Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare | Condizioni di vendita | Privacy
Ricerca avanzata » Login | Registrazione
Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
In uscita
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici

Newsletter
Iscrivendoti alla mailing list di Spirali, sarai sempre informato sulle novità editoriali e sulle attività promosse dalla casa editrice.


Archivio newsletter

Feed RSS
Cosa sono?

Agenda
Atom Atom
Atom RSS

In uscita
Atom Atom
Atom RSS

Novità

Atom Atom
Atom RSS

Promozioni

Atom Atom
Atom RSS



Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Vittorio Frosini
 
Vittorio Frosini
 
Vittorio Frosini

Pdf Stampa Biografia

Vittorio Frosini, nato a Catania nel 1922, è stato professore di filosofia del diritto all’Università La Sapienza di Roma. Ha insegnato anche nelle università di Tokyo e di Harvard.
I suoi scritti sono stati tradotti nelle principali lingue europee e in giapponese. Di recente pubblicazione La lettera e lo spirito della legge, Giuffrè 1998; Saggi su Kelsen e Capograssi, Giuffrè 1998; Teoria e tecnica dei diritti umani, Edizioni scientifiche italiane 1998.
Nei prima anni Sessanta incominciò ad interessarsi di informatica giuridica. Non potendo mai ottenere che la sua facoltà riconoscesse l'informatica giuridica quale disciplina, fondò l'Istituto di Teoria dell’interpretazione e di informatica giuridica.
Il suo impegno lo portò a occuparsi negli anni Ottanta delle tre realizzazioni importanti - in Italia - in questa disciplina: Il Centro di Calcolo della Corte di Cassazione (CED), diretto da Vittorio Novelli, quello della Camera dei deputati, diretto da Rodolfo Pagano e quello dell'Istituto per la Documentazione Giuridica del CNR. Per molti anni fece parte del Consiglio dell'IDG e della sua rivista "Informatica e diritto".
Muore a Roma il 24 settembre del 2001. Lascia in eredità alla sua facoltà la sua collezione personale che raccoglie strumenti di calcolo e di elaborazione automatica dei dati, utilizzati fra il 1965 ed il 1990.

Ha pubblicato con Spirali:
L'uomo artificiale. Etica e diritto nell'era planetaria (1986)

Fondatore e direttore dell'Istituto di Teoria dell'Interpretazione e di informatica Giuridica. Pioniere e profeta in Italia dell'informatica giuridica e del diritto delle tecnologie dell'informazione.
Articoli pubblicati sulle riviste edite da Spirali