Spirali Homepage
Chi siamo | Dove siamo | Rassegna stampa | Network | Rights | Come acquistare | Condizioni di vendita | Privacy
Ricerca avanzata » Login | Registrazione
Homepage
Novità
Libri
Riviste
Argomenti
In uscita
Autori
Agenda

Multimedia
Siti amici

Newsletter
Iscrivendoti alla mailing list di Spirali, sarai sempre informato sulle novità editoriali e sulle attività promosse dalla casa editrice.


Archivio newsletter

Feed RSS
Cosa sono?

Agenda
Atom Atom
Atom RSS

In uscita
Atom Atom
Atom RSS

Novità

Atom Atom
Atom RSS

Promozioni

Atom Atom
Atom RSS



Puoi trovarci anche su

anobii

Facebook

Youtube

Twitter


Ma chi  questa bella principessa?
Cristina Frua De Angeli
Ma chi questa bella principessa?
Aggiungi alla wishlist
Anno: 1994
Pagine: 326
Prezzo: € 12,91

Collana: l'alingua
ISBN: 8877704055

Estratto del libro
15 dicembre 1974. Una finestra spalancata e dinanzi, chiara, la cupola di San Carlo Borromeo. Una stanza di albergo, il letto, l'armadio, la sedia, una scrivania.
Ida ha chiuso in una valigia la Casa dalle cento porte - la linea azzurra del cielo di agosto, i tronchi neri dei pini, gli ulivi, gli oleandri velenosi, le ripide scale, le terrazze assolate inerpicate sulla collina, il muro a secco di gelsomino - e salita sul rapido delle sei.
Ha ventitr anni compiuti da poco e alle spalle il diluvio...
Quarta di copertina
Questa la saga di una grande famiglia lombarda di capitani d'industria nell'arco di cento anni, narrata attraverso i ritratti, le storie, le avventure, i personaggi, gli aneddoti, le lettere, i diari tratti dagli archivi privati.
Questa la storia vera di Ernesto Breda e delle sue locomotive, di Eugenio Cantoni, di Ernesto De Angeli, di Giuseppe Frua e dei loro tessuti, di Carlo Frua De Angeli e della sua collezione di quadri, di Anton Topic e delle sue navi, del Greco, costruttore di ponti e amico di Freud, di Alberto, di Nino, di John l'americano, di Gregorio, dell'Africano. Ma sopra tutto la storia di amore di Ernesto e di Elisa, la storia di Amalia e di Maria, di Anna, di Luisa, di Luz, di Olga, di Elena, di Lil, di Emma, della Zenzi, di Allegra, di Irma, di Lucia, della maestra Nicolina, di Ilse e di Maddalena, in un intreccio di lingue, fra case, mari, paesi, alberghi e citt, fra Creta, Trieste, Fiume, Abbazia, la Svizzera, Campo San Martino, Venezia, Milano, Genova, Laveno, New York e la collina di Sant'Anastasia.
Questa la storia di Ida e del suo straordinario viaggio intellettuale, negli anni Settanta, attraverso la psicanalisi, l'elaborazione teorica, la lettura, l'arte, l'edizione, i grandi congressi. Questo un libro chiaro e semplice che narra l'altra faccia dell'industria.
Echi di stampa
Vuoi condividere questo libro sul tuo sito/blog?
Usa il nostro Widget!


Copia il codice da inserire nel tuo sito/blog

Altri libri dello stesso autore


418 pagine, € 15,49
» Tutti i libri dello stesso autore